Ultimi aggiornamenti

LA VOCE DELLE CASSE

MONITORIAMO L'INPS E LE CASSE:

se hai finalmente incassato la tua meritata pensione in cumulo, congratulazioni e segnalalo all'Associazione cliccando qui

Hanno finalmente ricevuto la meritata Pensione in Cumulo 57 professionisti

(i risultati in dettaglio sono alla pagina "In Pensione col Cumulo"

Contatore
counter for website

Normative

Informazioni

Tesseramenti

Cumulo tour

Link utili

Quota 100

Per la pensione

Leggi e circolari

I quesiti sul Cumulo


Domanda fatta da amedeo1956 sul forum di pensionioggi.it



Buon giorno; ero interessato al cumulo contributivo presso INPS ove, cumulando un anno di quota "A" ENPAM, avrei raggiunto i requisiti al 31-12-2018. Mi č stato detto che non potevo accedere al cumulo contributivo in quanto tale meccanismo č esclusivo rispetto agli altri. In questo senso nel mio profilo previdenziale sono presenti due ricongiunzioni onerose fatte in epoca ben precedente (2003) e, inoltre, quando il mio provider era ancora INPDAP. In tal senso ENPAM mi ha detto (ufficiosamente) che tale negazione sarebbe arbitaria; presso INPS la risposta č stata categorica. E' stata gią affrontata questa condizione che sembrerebbe rivelare un bug nel sistema ? Grazie

Risposta da parte di Nicolett


A me risulta che non ci sia assolutamente alcuna incompatibilitą fra ricongiunzioni onerose e cumulo pensionistico...con la 45/90 o la 29/79 si ha un trasferimento di contribuzioni da altri enti previdenziali che confluiscono, a titolo oneroso, in Inps ed acquisiscono il valore, a tutti gli effetti, delle contribuzioni Inps stesse. Questo tema fu chiarito qualche mese fa con il Dr. Pulci (Responsabile Previdenza Enpam) a cui ti consiglio di rivolgerti, dopo di che mi rivolgerei ad un legale per diffidare l'Inps dal proseguire queste azioni di depistaggio e disincentivo all'utilizzo del cumulo ex L. 232/2016. E' una delle tattiche dissuasorie messe in campo (iniziarono con la pretesa della cancellazione dall'Ordine, proseguendo con la bufala di Enpam come ultimo ente contributivo, tuttora insistono con il saldo in un'unica soluzione del riscatto laurea, ecc.). Hai un'unico piccolo problema: una volta ristabilitą la giustezza del tuo diritto al cumulo, dovrai rispettare almeno tre mesi di preavviso e sforeresti nel 2019, con le incognite sullo slittamento a 43 anni e 3 mesi di anzianitą contributiva (ultime notizie Ansa darebbero un "risparmio" di 2 mesi dall'adeguamento Fornero delle aspettative di vita, ma in ogni caso va letto il testo della legge di Bilancio 2019). Tienici aggiornati


Risposta da parte di fdrei


PER AMEDEO 56 Confermo quanto scritto da Nicoletti . La risposta INPS č del tutto infondata . Pretendi risposta per iscritto . Ci sono colleghi con pensione gią liquidata nelle tue medesime condizioni . Rivolgiti anche ad un buon patronato e procedi con la domanda . Oppure fai domanda ad enpam , dal momento che sei iscritto contemporaneamente a due Casse e puoi scegliere a quali delle due inoltrarla . Unico problema tre mesi di preavviso per il licenziamento se sei dipendente pubblico ( potresti metterti d'accordo con la tua azienda )