Ultimi aggiornamenti

LA VOCE DELLE CASSE

MONITORIAMO L'INPS E LE CASSE:

se hai finalmente incassato la tua meritata pensione in cumulo, congratulazioni e segnalalo all'Associazione cliccando qui

Hanno finalmente ricevuto la meritata Pensione "qui per i dettagli"

Contatore
counter for website

L'angolo delle fake news

Normative

Informazioni

Tesseramenti

Cumulo tour

Link utili

Quota 100

Per la pensione

Leggi e circolari

BASTA, BASTA, BASTA CON LE ATTESE!

Non ne possiamo più dei continui rimpalli, rinvii,scaricabarile, scuse improbabili e raccogliticce: vogliamo che si dia corso finalmente, senza alcun intoppo, alle previsioni della legge 232/2016 che ha introdotto il cumulo contributivo gratuito anche ai liberi professionisti!

Non rispondere ai continui appelli da parte degli iscritti all'Associazione e di chiunque altro sia stato buggerato dagli enti previdenziali competenti non è solo indice di assoluta mancanza di rispetto nei riguardi dei cittadini, in spregio alle più elementari regole della trasparenza amministrativa, ma anche di una sfrontatezza senza eguali!

NOI VOGLIAMO SAPERE CHI (INTRA O EXTRA MOENIA) è stato incaricato di sviluppare il programma che avrebbe dovuto rendere più snella la fruizione del sacrosanto diritto alla pensione, ma che in realtà fa acqua da molte parti, impedendo ai malcapitati di vivere la parte finale della propria vita in maniera serena e dignitosa!

Una volta constatata la loro ridicola impreparazione, si proceda immantinente a sollevarli dall'incarico, affidando il compito a persone più capaci e meritevoli, come tante ce ne sono all'interno del pachiderma Inps.
Vogliamo inoltre che sul sito web Inps, in bella evidenza,siano riportate le gravissime pendenze che riguardano questa fattispecie previdenziale, con notizie aggiornate su tutte le criticità riscontrate nell'applicazione di una normativa che ha superato ormai i due anni di vita,ma che di fatto risulta ancora in una fase embrionale.

E' sintomatico a tal proposito che il messaggio riportante le condizioni alle quali aderire alla novità "Quota 100" sia stato diramato in men che non si dica,mentre del cumulo gratuito contributivo per i liberi professionisti non c'e' quasi traccia: due pesi e due misure? Cittadini di serie A e di serie B...?

Si ponga fine a questo interminabile stillicidio di promesse non mantenute, di continue, insulse, snervanti, risposte evasive da parte dei funzionari interpellati, pena l'ingolfamento delle aule dei tribunali, e non solo, di contenziosi che con un po' di umiltà e di buona volontà si potrebbero evitare a beneficio della società intera!

Siete tutti invitati, cari amici e colleghi, a martellare con tutti i mezzi leciti a disposizione (telefonate, email, pec, ecc.) la sede centrale Inps in persona del presidente BOERI e dei direttori generali DI MICHELE E SABATINI fino a quando questa assurda, inconcepibile, vergognosissima situazione non sarà definitivamente sbloccata!

Gerardo DI MURI
6 Febbraio 2019

Riproduzione riservata