Ultimi aggiornamenti

LA VOCE DELLE CASSE

MONITORIAMO L'INPS E LE CASSE:

se hai finalmente incassato la tua meritata pensione in cumulo, congratulazioni e segnalalo all'Associazione cliccando qui

Hanno finalmente ricevuto la meritata Pensione "qui per i dettagli"

Contatore
counter for website

Normative

Informazioni

Tesseramenti

Cumulo tour

Link utili

Quota 100

Per la pensione

Leggi e circolari

ISCRIZIONE ALL'ASSOCIAZIONE

Per iscriversi all'associazione e' necessario compilare il seguente Modulo






IL RICORSO CONTRO LA CIRCOLARE INPS 140/2017 E LE DELIBERE ILLEGITTIME DELLE CASSE PROFESSIONALI

"Carthago delenda est" Se il Senato Capitolino non avesse prestato ascolto all'invettiva del Censore per antonomasia forse Roma non avrebbe mai conseguito il predominio sul Mare Nostrum.
Allo stesso modo se noi professionisti non ci convinciamo che l'unica soluzione, per ripristinare il diritto al calcolo retributivo della nostra pensione in cumulo con la sommatoria delle contribuzioni presenti nelle diverse gestioni previdenziali, è sferrare un attacco incisivo,non solo a livello giudiziario, contro le famigerata circolare Inps 140 e delibere delle Casse professionali "contra legem", vorrà dire che avremo minato le fondamenta dell'edificio che abbiamo costruito in tanti anni di lavoro nei vari settori dell'economia pubblica e privata...continua a leggere






Pensioni, Il taglio dell'indicizzazione non scatterà a gennaio

Il taglio della rivalutazione delle pensioni deciso con la manovra di bilancio per il 2019 pubblicata solo oggi in Gazzetta Ufficiale non si applicherà nel mese di gennaio. Non si vedranno quindi subito sugli assegni del mese prossimo gli effetti del nuovo meccanismo di raffreddamento della rivalutazione delle pensioni contenuto nella manovra di bilancio...continua a leggere






Risarcimenti errori in corsia: medici contro spot Rai

medici

Non è piaciuto per niente ai medici dirigenti ospedalieri lo spot della Rai con Enrica Bonaccorti sui risarcimenti per gli errori in corsia. "La tutela della salute e dei diritti di tutti i pazienti è anche una nostra priorità, ma lo spot con Enrica Bonaccorti proposto dalla Rai rischia di peggiorare un clima già pesante ed avverso nei confronti dei medici che lavorano negli ospedali pubblici", scrive in una nota il sindacato Coas medici.

Nello spot a cui fanno riferimento i medici, Enrica Bonaccorti spiega: "a tutti può capitare di sbagliare, anche agli ospedali. E in questi casi tutti hanno diritto a un giusto risarcimento.
Facciamoci sentire. Ci sono fino a dieci anni di tempo per reclamare quello che ci spetta"...continua a leggere






Allarme delle Casse sullo stralcio dei debiti contributivi previsto nel maxi-emendamento

L'annullamento automatico dei debiti tributari e contributivi per i meno abbienti inserito nella bozza di maxi-emendamento del Governo alla legge di Bilancio preoccupa le Casse di previdenza dei professionisti. «Al fine di preservare l'integrità delle pensioni dei nostri iscritti, auspichiamo che le Casse vengano escluse dalla norma, inserita nell'ultima bozza disponibile del maxi emendamento del Governo, sull'annullamento automatico dei debiti tributari risultanti dai singoli carichi affidati agli agenti della riscossione dal 1° gennaio 2000 al 31 dicembre 2017», scrive in un comunicato il Presidente dell''depp, Alberto Oliveti, sottolineando che «tale norma non rispetta certamente i dettami della Corte Costituzionale che, con la sentenza 7 del 11 gennaio 2017, ha riconosciuto la necessità di garantire l'autonomia finanziaria delle Casse»...continua a leggere






COMMA 246 - Iniziata la stagione dei ricorsi

Salutata da tutti come una legge di civiltà, il CUMULO CONTRIBUTIVO esteso anche alle casse privatizzate, è stata completamente stravolta dalle modifiche regolamentari di alcune di esse che l'hanno reso, di fatto, più penalizzante della totalizzazione.

Tra le casse privatizzate più ostili al provvedimento che, ricordiamo, è stato approvato del parlamento Italiano con la legge di bilancio 232 per l'anno 2017, INARCASSA, che per prima ha modificato il proprio regolamento, per neutralizzarne la misura. Allineata successivamente su questa posizione CIPAG ed altre casse...continua a leggere






Comunicato stampa del comitato NO ENPAF organizzatore della manifestazione del 3 dicembre

manifestazione ENPAF

Lunedi 3 dicembre un nutrito gruppo di farmacisti dipendenti e disoccupati ha manifestato presso la sede dell'Enpaf di Roma, contro il doppio obbligo previdenziale e contro il regolamento Enpaf, assolutamente anacronistico, nonostante le modifiche succedutesi negli anni. Il paradosso dell'Enpaf è dato dal fatto che trattandosi di un ente di previdenza e assistenza, finalizzato quindi a fornire una pensione e tutele ai suoi iscritti, in molti casi non fornisce alcuna pensione o esige quote elevate (perdita della riduzione), definite non dal reddito dell'iscritto, ma da criteri regolamentari che penalizzano particolarmente chi non esercita la professione di farmacista o è disoccupato, anche in maniera saltuaria, e rimane iscritto all'albo....continua a leggere






Interrogazione Parlamentare dell'On. Fiano (PD) su presunte irregolarità Inarcassa

FIANO. - Al Ministro del lavoro e delle politiche sociali, al Ministro dell'economia e delle finanze, al Ministro della giustizia. - Per sapere - premesso che:

Inarcassa è la Cassa nazionale di previdenza e assistenza per gli ingegneri e architetti liberi professionisti;

Inarcassa ha un patrimonio complessivo pari a 9 miliardi di euro e gli iscritti ad oggi risultano essere circa 168.000, di cui il 35 per cento ha meno di 40 anni di età, mentre i pensionati sono oltre 28.000, e l'iscrizione costituisce un obbligo che insorge al verificarsi di condizioni oggettive, date dal possesso di requisiti specifici;
sulla Gazzetta Ufficiale 5a serie speciale - contratti pubblici n. 27 dell'8 marzo 2010 è stato pubblicato un avviso di avvenuta aggiudicazione del bando pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n. 89 del 31 luglio 2009, avente per oggetto la selezione di una «SGR» per la istituzione, costituzione e gestione di un fondo comune di investimento immobiliare, riservato a investitori qualificati di cui all'articolo 1, comma 1, Gap 65/09 con il criterio di aggiudicazione dell'offerta economicamente più vantaggiosa dove risultava aggiudicataria Fabrica Immobiliare SGR S.p.A....continua a leggere






Rinnovo contratto statali, aumentano le pensioni

Ricalcolo pensioni, TFR e TFS per i pensionati che hanno cessato il servizio dopo il gennaio 2016: come si calcola l'aumento nel cedolino pensione dopo il rinnovo del contratto per gli statali

I dipendenti pubblici che sono andati in pensione dopo il primo gennaio 2016 avranno l'adeguamento del trattamento previdenziale in base al rinnovo del contratto del pubblico impiego. Le novità hanno impatto anche sugli importi delle pensioni. Gli aumenti contrattuali previsti dovranno essere presi come base per il ricalcolo delle pensioni...continua a leggere






Quota 100, Quanto si perde andando in pensione prima

In queste ore continuano ad essere rilanciate tante percentuali su quanto perdono in pensionati andando in pensione con la quota 100 anzichè attendere l'età (o i contributi) necessari per la pensione con le regole attuali. Si parla di penalità che vanno dal 5 al 20% e ci si lascia ad una serie di commenti che lascerebbero intuire che aderire alla novità non sarebbe conveniente. Per tutelare il valore dell'assegno. Questi ragionamenti fanno un pò sorridere; è un pò come fare la scoperta dall'acqua calda...continua a leggere






Pensioni, i paletti previsti per accedere a quota cento sono tre (62+38 + divieto cumulo)

Si delinea sempre più la situazione relativa alla quota 100, la misura che permetterà a circa 400 mila persone di poter uscire dal mondo del lavoro.
Questo ad oggi, seppur manchi ancora un decreto ad hoc con le specifiche, pare l'unico provvedimento su cui il Governo non intende indietreggiare nonostante la bocciatura della manovra da parte della Commissione europea...continua a leggere






Ecco dove rischiano di finire le nostre contribuzioni, le bizzare idee di Oliveti

...continua a leggere






Incontro del 17 ottobre tra L'Associazione Cumulo e Casse Professionali e la Dirigenza Inps, spunti di riflessione

Lo scorso 17 ottobre si è svolto, nella sede centrale Inps di Roma, un incontro tra una delegazione dell'Associazione, composta dai ddrr. Marco Nicoletti e Paola Mauro e dall'arch. Emilio Cianfaglione, e alcuni dirigenti Inps, guidati dal Dr. Luca Sabatini, responsabile del settore Previdenza.... continua a leggere